Grazie

Una semplice inflazionata parola sulla bocca di tutti ma che per la FONOS ha invece conservato il suo significato originale e profondo di gratitudine e di riconoscenza che scaturisce dai nostri cuori e dalle nostre menti per tanta generosità, sensibilità, disinteresse che abbiamo riscontrato in quanti, Enti e persone, hanno conosciuto, condiviso, sostenuto ed appoggiato il progetto.

Grazie all' Istituto Secolare delle Piccole Apostole della Carità, alla sua Responsabile, alla Presidente ed alla Direttrice Generale de La Nostra Famiglia.

Grazie alle persone che hanno donato gli immobili su cui sono stati formulati i progetti.

Grazie alla Regione Lombardia che ha incluso il progetto della Comunità "Boriolo" nell' ambito del finanziamento del suo Piano Socio-Assistenziale.

Grazie alla Fondazione Elvetica "Stella Maior" che ha contribuito in maniera cospicua e determinante alla realizzazione del progetto Comunità "Boriolo".

Grazie alla Fondazione CARIPLO che ha concorso in modo significativo all'attuazione dell' opera.

Grazie ai Sindaci, agli Assessori ai Servizi Sociali, alle Amministrazioni Comunali per il fattivo aiuto e l' interesse dimostrato nei confronti della nostra iniziativa.

Grazie alle varie A.S.L. che hanno incoraggiato ed indirizzato le iniziative, ritenendo validi i progetti per la comunità locale e per le altre realtà sociali del circondario.

Grazie alle imprese costruttrici, perchè la ristrutturazione è il frutto della loro competenza, sensibilità e professionalità.

Grazie infine a tutti coloro che in vario modo ed in forme diverse ci hanno aiutato concretamente e ci hanno seguito e incoraggiato con simpatia, con fiducia ed attenzione.

Campo fiorito